Home Ricerca Arte del sesso ci eccita troppo

Rapporti di coppia: 5 cose che un uomo deve sempre fare a letto

Arte del 500610

Valentina Pellizzone. La sessualità è molto importante per la salute di una donna, infatti anche l'OMS che definisce salute il completo benessere fisico, psichico e sociale, comprende anche quello sessuale. Le disfunzioni sessuali, oltre che per altri motivi organici, psicologici e relazionali, possono essere legate a disfunzioni dei muscoli del pavimento pelvico. Le disfunzioni sessuali possono interessare le diverse fasi dell'atto sessuale: il desiderio; l'eccitazione; la capacità di raggiungere l'orgasmo e la soddisfazione dell'orgasmo. I retaggi culturali, morali e sociali considerano questa parte del corpo femminile una zona da nascondere, una zona tabù e questo crea una mancanza di conoscenza di quelle che sono le potenzialità del piacere femminile. Il mito della Vagina passiva è proprio della nostra cultura, l'immagine della penetrazione che è inculcata nella nostra cultura è quella dell'uomo che compie l'atto di penetrare. Tutte le donne dovrebbero imparare ad usare i muscoletti vaginali. La sessualità femminile è più complessa rispetto a quella maschilein quanto le componenti emotiva e psicologica possono interferire, o bloccare, una o tutte le fasi dell'atto sessuale. Se i rapporti sono dolorosi a causa della secchezza vaginale, dovuta alla menopausa o nel periodo dell'allattamento, naturalmente, la paura di sentire dolore inibirà la fase dell'eccitazione, e quindi la relativa lubrificazione vaginale, e si instaurerà un circolo vizioso.

Lo abbiamo chiesto a un ampio eroe di donne dai 29 ai 45 anni. Tutte con vite molto diverse e vite sessuali profondamente diverse, alcune con figli e marito, altre insieme una relazione stabile, altre ancora aperte al sesso libero. Per eccitarsi una donna ha bisogno che il adatto cervello dia il via libera alla sua vagina. A parole tutti gli uomini lo sanno, ma poi nella pratica se ne dimenticano… È apprezzabile andarci piano e non dritti al dunque tipo «bacio in bocca e mano in mezzo alle gambe». La parola chiave è gradualità: piano liscio, carezza dopo carezza, bacio dopo bacio, bisogna arrivare al cervello della amante. Ad attivare la vagina, poi, ci penserà lui!

Lo studioso francese Nicolas Guéguen ha selezionato gli studi condotti a questo idea da ricercatori di tutto il immacolato, raccogliendoli in un libro Mi seduci e non lo sai, esperimenti pratici per capire i nostri comportamenti amorosi. Abbiamo estrapolato alcuni degli esperimenti più interessanti. Ecco cosa rivelano. FALSO La donna truccata risulta più attraente perché il truccpo induce valutazioni più positive di alcuni tratti fisici e non. Dagli studi effettuati, i ricercatori hanno constatato che una stessa persona truccata, rispetto a quando è priva di trucco, è giudicata non solo più attraente, ma anche più sana e persino più benestante. Inoltre, le donne truccate manifestano una maggiore fiducia in se stesse e una soddisfazione più marcata riguardo al proprio aspetto decorativo. È possibile che questi auto giudizi più positivi le portino a sentirsi più attraenti e, di conseguenza, a lanciare segnali che gli uomini sono in grado di cogliere.

C'è chi si vergogna e chi teme che il partner, di fronte a richieste troppo esplicite, si irrigidisca. Improvvisamente cinque cose che le donne sognano di provare a letto con il proprio partner. Essere presa con emozione dal partner. Ricevere complimenti legati alla sfera sessuale.