Home Ricerca Foto reali una donna stile italiano

Chi era Elsa Schiaparelli genio di stile : italiano

Foto reali 428108

Questo è stato il mio primo input, per cui i miei studi dopo le superiori sono stati orientati al Fashion and Textile Design. Nel contempo mi sono avvicinata ai temi delle avanguardie storiche, delle culture, dello stile, tutto quello che lontano dalle passerelle accadeva e che alle passerelle, poi, in realtà parlava. Per cui mi sono specializzata in modo molto naturale in quello che ora è il mio mestiere: raccontare immagini e abiti che per me hanno rappresentato la felicità per tanti anni e anche tuttora. Ho iniziato a raccontare non tanto la situazione delle passerelle, ma come gli abiti e la moda fanno parte della vita quotidiana della gente, come dalle passerelle si vada a parlare di persone vere. Della moda, cioè, intesa come qualcuno che crea ma anche come qualcosa che ha a che fare con la vita delle persone. E poi ci sono queste benedette immagini a guidarmi, questi vestiti che sono essenzialmente immagini. La scrittura per me è un veicolo, uno strumento, non il fine principale: non voglio fare la scrittrice.

Individualitа sono la moda. Condensare il accezione della moda e del sapersi abbigliarsi in citazioni a effetto è attributo di coloro che, sotto ogni apparenza, ne sono i grandi artefici, dai designer con il loro talento fantasioso alle fashion icon che hanno concluso le regole del buongusto e di uno charme senza tempo. Se da una parte l'estetica del costume si esprime attraverso massime di vita, perle di saggezza da consultare quotidianamente come un mantra da guardaroba , dall'altra, queste sequenze di parole rappresentano la più precisa e profonda analisi della società e della sua evoluzione , delineano i contorni di epoche storiche e del loro pensiero, dissimulando l'antropologia, la politica e l'economia sotto metri di seta e taffetà. Gabrielle Chanel e la sua autoaffermazione come femmina indipendente è l'immagine di un'emancipazione assillante che oggi ci permette di infilare i pantaloni; l'esaltazione da parte di Christian Dior della fisicità femminile e della sua bellezza intoccabile, unica nelle sue curve, nelle sue forme e nella sua individualità, è foriera dell'odierna body positivity e della lotta al corpo stereotipato. Proseguono Yves Saint Laurent , Azzedine Alaïa e Giorgio Armani , nel conferire agli abiti il potere di valorizzare la personalità, di dare sicurezza, forza e un concetto insostituibile di invincibilità. Da chi la moda l'ha disegna a chi l'ha fotografata e scritta, a chi l'ha indossata e resa leggendaria, ecco le più belle frasi e citazioni di sempre. La moda non è un qualcosa che esiste solo sotto aspetto di abiti.