Home Ricerca Il profumo della peccatrice per incontri settimanali

Il Vangelo di giovedì 20 settembre 2018 riflessione e liturgia

Il profumo della peccatrice 836350

I tre testi biblici, sono, infatti improntati al tema del peccato e del pentimento, alla conversione del cuore e al cambiamento radicale della vita, nella misura n cui ci lasciamo toccare dalla grazia di Dio e ci immergiamo in una vita più prettamente spirituale e meno materiale, più eticamente rispoendente al vangelo, che alle nostre personali idee e convinzioni o progetti di vita. Un esempio di questo cambiamento radicale del modo di pensare ed agire è espresso nel testo della prima lettura di oggi, nel quale è citato il gravissimo peccato del Re Davide, che è il mandante dell'assassinio del marito di Bersabea, che lui voleva a tutti i costi fare sua. Si leggono in queste vicende del passato, anche riporttae dai testi sacri la cronaca dei nostri giorni con violenze di ogni genere, con omicidi efferati di ogni tipo. Grande è il peccato di chi uccide il fratello per interessi personali o per altri motivi che hanno attinenza con le leggi, con le guerre, con il terrorismo e con la violenza. Ogni omicidio grida vendetta al cospetto di Dio. Davide sa di aver fatto una cosa gravissima al cospetto di Dio e si pente. Certo Uria, marito di Bersabea, non tornerà più in vita, come non tornano in vita chi muore per violenza o naturalmente. La morte chiude ogni vicenda umana ed apre l'orizzonte dell'eternità, per il bene o per il male, per la gioia o per la sofferenza.

Questi sono gli occhi con cui adempiere il presente, immergendosi nelle comunità nelle quali si vive quotidianamente, con generosità sempre nuova, anche se magari si hanno sulle spalle giubilei di Attivitа religiosa che parlano di decenni di Consacrazione a Dio: 15, 25, 50, 60, 70 anni e, persino oltre. Il grazie di tutte, cui dà voce madre Maria Motto delle Suore della Riparazione di Milano, è all'istante per monsignor Delpini: «Vorremmo essere per lei, come Santa Marcellina per Ambrogio, madri sorelle e figlie in fraterna e filiale disponibilità di ascolto, insieme semplicità e schiettezza di rapporti, sensibili e attente ai problemi del nostro tempo, forti delle armi della implorazione e della carità. Ci sentiamo all'istante e profondamente interpellate dalla convocazione del Sinodo minore, avendo molte di noi esperienza della Chiesa dalle genti nelle nostre comunità, per la maggior brandello interculturali. Ci mettiamo a disposizione insieme una collaborazione corale e fattiva per le esigenze sinodali, cogliendo nel immacolato nuovi segni di speranza». Un dominatore di casa che ha la generosità di accogliere, apre a Cristo la sua casa, ma non il adatto cuore e la sua vita». Il riferimento, chiarissimo, è a chi ha offerto la sua vita al Signore:, ma, magari, soffre di qualche affaticamento.

Il profumo della peccatrice 878790

Ciascuno degli aspetti della novità della Buona Notizia di Gesù è il adatto atteggiamento sorprendente verso le donne. Nella sinagoga non partecipava alla vita pubblica e non poteva essere testimone. Tre persone totalmente diverse si incontrano con loro: Gesù, Simone il fariseo, un giudeo praticante, e la donna, di cui si diceva che era peccatrice. Gesù si trova in casa di Simone che lo ha invitato a pranzare con lui. La donna entra, si mette ai piedi di Gesù, comincia a piangere, bagna i piedi di Gesù con le sue lacrime, scioglie i capelli per asciugare i piedi di Gesù, li bacia e li unge con il profumo.

Ciascuno degli aspetti della novità della Buona Notizia di Gesù è il adatto atteggiamento sorprendente verso le donne. Nella sinagoga non partecipava alla vita pubblica e non poteva essere testimone. Tre persone totalmente diverse si incontrano con loro: Gesù, Simone il fariseo, un giudeo praticante, e la donna, di cui si diceva che era peccatrice. Gesù si trova in casa di Simone che lo ha invitato a pranzare con lui. La donna entra, si mette ai piedi di Gesù, comincia a piangere, bagna i piedi di Gesù con le sue lacrime, scioglie i capelli per asciugare i piedi di Gesù, li bacia e li unge con il profumo. Annullare i capelli in pubblico era un gesto di indipendenza. Nessuno dei coppia poteva pagare.

Contemporaneamente Raphael mi si avvicina avido e insieme il adatto accidenti bianchissimo in direzione. Raphael è un autentico toro, mi tiene leva per i fianchi sbattendomi a egli ad ciascuno colpo; le mie glutei emettono ciascuno botto ciascuno acrobazia affinché sbattono sul apposito addome quando egli affonda la sua asta nera nella mia vagina. Consecutivo mi fa appoggiare alla pecorina sul compreso, affianco a Paola affinché sta ricevendo la avanti sborrata in apertura da Michael, finché Juan e Jonathan continuano a stantuffarla nella doppia infiltrazione. In attuale concetto, una bambolotto in silicone per il erotismo produce gradevoli sensazioni quando si stringe e si abbraccia.